sabato 1 novembre 2008

In cucina con EZIO !

Pesce Spada alla EZIO !

Ieri sera, ho cucinato il pesce spada......
La ricettina me l'ha data Ezio !

Ingredienti che mi ha dato : ajo, ojo, peperoncino, olio,pomodorini freschi,
olive nere (che non avevo e allora ho messo quelle verdi), capperi di pantelleria ( che non avevo e ho messo quelli della Coop ), Pesce Spada fresco .

Quello sopra è il preparato mentre cuoce.
Lo abbiamo mangiato ed era buonissimo........GRAZIE EZIO.......!
Eziuccio orami fa parte della mia famiglia, mi da pure le ricettine bone !!!!!
Mi sa che prima o poi metteremo su un ristorantino !

Il pesce grande alleato dei podisti !

11 commenti:

Lara ha detto...

se era buono quanto bello da come appare dalla foto, c'era da leccarsi i baffi;o)proverò la ricetta anche se le mie capacità in cucina non sono molto avanzate;o)

Danirunner ha detto...

Ciao Franca, buono il piattino, pur non essendo un estiamatore del pesce, il spada piace anche a io me!!!

casper ha detto...

Il pesce è un ottimo amico dei podisti ma c'è di meglio...
Volete mettere un bel mastino napoletano che ti ringhia alle caviglie???? Ottimo per le ripetute. Ve lo consiglio

Francarun ha detto...

@Lara prova la ricetta...è davvero buono !

@Dani prova a mangiarlo e sentirai !

@Casper il mastino napoletano mi ci vole domenica 9 novembre a me a Livorno !

Mathias ha detto...

e il ristorante si chimerà "i blogtrotter".. comunque sul sito potremmo fare una sezione cucina, del tipo "I runner mangiano.." e via di ricette :-)

Francarun ha detto...

bella idea Mathias, posso darvi tante ricette, ora mi studio come mettere questa idea !

R. Davide ha detto...

Questa è un'arma carica..non hai idea della voglia di mangiarlo che mi è venuta!

Moni ha detto...

Sicuramente sarà stato buonissimo però.....se Ezio ha detto olive nere allora olive nere dovevano essere ! Casomai quelle di Gaeta che con il pesce si abbinano benissimo . Comunque il pesce spada è favoloso anche cotto così:
1)Preparare una marinata con olio, qualche foglia di menta e aglio a pezzetti .
2) Lasciare il pesce spada in questa emulsione per un pò di tempo e poi sgocciolarlo bene .
3 )In un altro piatto preparare del pan grattato, buccia di limone non trattato grattuggiato, peperoncino tritato ed a piacere origano e mescolare tutto.
4)Passare le fette di pesce spada nel pan grattato e poi porle in una padella o, meglio ancora, su una griglia molto calda.
Veloce ed ottimo!

Ezio ha detto...

Olive nere? le baresane non vanno male...
per il ristorantino mi sa' che quando vengono i clienti non mangiano, co' sta fame ci mangiamo tutto noi!...e beviamo tutto! quindi pensiamoci bene.
Bella ricetta Moni grazie!
Ah dimenticavo... i capperi...sono essenziali, io uso capperi comprati ad Ostuni e fatti in casa ma mi dicono che quelli di Pantelleria sono saporitissimi...a Franca...me sta' a veni' fame!

Danirunner ha detto...

Mi dispiace ma vengo dalle montagne come filosofia e da buon montanaro prediligo la polenta e altri prodotti della terra, e poi di carne ne mangio poca, se non qualche bistecca di cavallo ogni tanto.

innolandpuntoit ha detto...

@franca -> se vuoi essere ancora mia amica ... dopo la foto che hai messo ... una porzione dovresti farmela assaggiare ... poi oggi me la sono guadagnata ... non credi? :)