venerdì 25 settembre 2009

Premio ACI PT Abetone !


Simona Bertolucci e Antonio Puzio !


Attestato ACI !


Con Gina Nesti Amica Giornalista e podista !


Con Claudio Mazzone anche lui premiato secondo arrivato degli Uomini !

Con il mio bellissimo MARITO sempre presente Stefano !

Ieri sera al ristorante Le Mura di Pistoia, in occasione del Premio ACI Pistoia Abetone 2009, hanno premiato tutti i primi Pistoiesi arrivati ai tre traguardi.
Tra i vincitori 4 del mio gruppo CAI sono stati premiati, Patrizia Franchi Terza arrivata alle Piastre, Simona Bertolucci Terza per l'Abetone, Claudio Mazzone Secondo per l'Abetone e Prima sono arrivata IO per l'Abetone!
Un'altra bella soddisfazione per il nostro gruppo !
Alla cena eravamo tantissimi, tra campioni veri e non, Istituzioni del Coni, della Fidal, della Uisp, e del Comune di Pistoia. Una serata tranquilla in compagnia di Amici, che si è conclusa immancabilmente in una Birreria nel centro di Pistoia....con Claudio, Raffaele e mio Marito....mi sto allenando anche a Bere Birra, ho una SFIDA con Eziuccio ad Amsterdam......!!!!

9 commenti:

Patty ha detto...

Bhè ogni tanto bisogna pure farli sti sforzi.....:-)

Ezio ha detto...

...me sa' che stavolta perdi......

Lucky73 ha detto...

Anche in queste occasione sportivissima! Polar al polso :)

Yervs ha detto...

Bella soddisfazione!!!! Complimenti

insane ha detto...

La bacheca è sempre più piena... ancora complimenti!

GIAN CARLO ha detto...

Franca, tu sai che credo in te... ma ad Amsterdam arrivi 5 minuti prima di Ezio, ma bevi 2 boccali di meno !

mastro ha detto...

Vedo che come societa' CAI siete arrivato davanti a tutti.

Doddhy ha detto...

Speriamo di vedere sempre più caini ai traguardi e alle premiazioni!! un saluto a tutti!!
ciaooooooo :-D

Marco Bucci ha detto...

Attenta che la ciucca di birra l'e' tremenda...
Peggio che arriva' sfatto alla fine di una maratona....
Da' retta ninnina... lascialo stare quell' Ezio li'... lo conosco... e' un'acqua cheta.. anzi... una birra senza bollicine !!

Ahahahahahah

Ciao Ezzie' e ciao Franchina