domenica 13 settembre 2009

Il mio Gruppo CAI sbarca a Bagdad !


Questo è Antonio Molino a Bagdad con la divisa del CAI.

E questa è la medaglia che si è guadagnato ! Grazie Antonio !

Il5 settembre 2009 alle 06,00 Antonio Molino, ha fatto la sua prima gara la “United States Air Force Marathon”, alla base dell'Usaf di Baghdad, dove si trova in missione. I partecipanti erano più di 350, e lui si è fatto onore classificandosi quinto con il tempo di 45:38 (non male considerando il posto e il caldo enorme.) Complimenti ad Antonio ed un grazie a lui dovuto dal CAI per avere dato lustro e fama alla nostra società portandoci addirittura a Bagdad (il nostro sponzor dovrebbe pagarci un supplemento, chissà quanti iracheni apriranno il conto alla vi banca).

Questo è quanto mi ha comunicato Gianni Pollicino collega di Antonio Molino.
Pensate che a Bagdad , ci ha comunicato Antonio, che ci sono 53 gradi e sicuramente non è facile correre in queste condizioni. Ha gareggiato con Americani e Inglesi, e questo ci dimostra la grande forza del nostro Atleta in missione a Bagdad.
Tutto il Gruppo CAI è ONORATO E ORGOGLIOSO

10 commenti:

Ezio ha detto...

ONORATO E ORGOGLIOSO di esserci anche io. Bravissimo!!!!!!

Francarun ha detto...

Ezio ha corso con noi a Pisa ti ricordi, aveva una canotta grigia ed è anche nelle foto che abbiamo su face book.

Ezio ha detto...

Si certo ora ricordo. Grande! A quella temperatura io facevo 10 mwtri....

Ribichesu Davide ha detto...

Complimenti!!!

Tosto ha detto...

ha tenuto alto l'onore di questi poveri italiani tanto bistrattati nel mondo. bravo Antonio!

Anonimo ha detto...

grandissimo antonio ricordiamoci che oltre al cai ha rappresentato anche l'italia.

mastro ha detto...

Onore a Lui e complimenti a voi come societa'.

Monica ha detto...

Ma che bella squadra è questa? Ora dobbiamo solo andare a correre sulla Luna, c'è qualcuno che si offre volontario?

Marco Bucci ha detto...

Complimenti anche da parte mia soprattutto per andare in quel posto di questi tempi.

Fatdaddy ha detto...

Complimenti Antonio!!!