lunedì 9 giugno 2008

Nightmarathon...un'avventura...!!!

I Blogtrotter e altri amici...!!!







Ciao amici miei, sono tornata !








Arrivo a Jesolo verso le 11, borse in camera e via a mangiare qualcosa ! Dopo io e Stefano ci siamo diretti all'Expò, dove abbiamo incontrato Andrea Maggini e Alessio di Adrenalinechannel. Due chiacchere con gli adrenalinici e poi in giro per gli stand, ritiro del pettorale.
Verso le 14, ci siamo incontrati presso il Pasta Party con Bibe dei blogtrotter, un ragazzo simpatico e disponibile, abbiamo parlato delle nostre avventure di corsa, e di come avremmo affrontato la Nightmarathon. Poi si è aggiunto a noi anche Andrea Maggini, e dopo un po è arrivato anche Alberto Zan che si è unito al gruppo dei mangiatori di pasta. Si è poi aggiunto anche un tipo veramente particolare per non dire incredibile, si chiama William Govi, il quale ci ha raccontato di aver fatto 685 maratone, 5 Pistoia Abetone, 8 Giro di Romagna e 10 100 del Passatore, siamo rimasti tutti sbigottiti, ma come si fa acorrere tutte queste maratone e ultra? Ci siamo domandati! il personaggio in questione ci ha detto che molte maratone le ha corse in giro per il mondo, l'ultima delle quali alle Isole Vergini, questo è un personaggio che poi vedrete su Correre di Agosto, dove gli hanno dedicato un'articolo sulle sue imprese.
Dopo varie chiacchere e risate ci siamo fatti due foto, mancavano altri Blogtrotter: Margantonio, Claudio, Michele di corsa, Gianluca New runner, Stefano frate tack, Andrea di corsa che poi speravamo di incontrare alla partenza. Ci siamo salutati e dati l'imbocca al lupo !
Alle 6,30 io mi sono recata al ritrovo dove la navetta mi ha portata alla partenza, arrivata nella zona partenza Cavallino Tre Porti, li mi sono seduta per aspettare l'ora della partenza, in quel mentre arriva Margantonio, che mi chiede se ero io Francarun e che mi aveva riconosciuta dai capelli ! Ci siamo presentati. margantonio appunto mi ha detto che non stava molto bene e che non sapeva se avrebbe finito la maratona, poi ci siamo avviati alla partenza, abbiamo aspettato gli altri Blogtrotter ma non abbiamo visto nessuno; forse perchè eravamo tanti....!!!! Ci salutiamo e via nella mischia alla partenza.
Li ho aspettato un po ma nell'attesa lo spiker ci faceva compagnia con grida di auguri a tutti e bischerate varie. Poi lo sparo e via si parte...... ! Il cuore è a mille sono emozionata, è bello vedere tutta quella gente che corre felice. Il primo tratto di strada è un lungo mare al tramonto che purtroppo era nuvoloso, ma comunque suggestivo. Corro tranquilla, il respiro è calmo, ma non voglio strafare perchè voglio tenermi le energie sul finale. Lungo il percorso ci sono tante persone che ci incoraggiano e applaudono. Poi comincia a farsi più buio, è affascinante correre di sera ! Il fresco della notte si sta facendo sentire sulla pelle un po umida, da sollievo...! Arrivo alla mezzamaratona che stavo bene, li c'era Stefano ad attendermi, gli do un bacio e riparto...!!! da li comincia il buio più scuro, e non c'è molta gente, ne maratoneti che corrono, tanto che mi dico" ma che sono sola? " poi invece vedo il lontananza qualche podista, e dietro di me altri che mi raggiungono, la notte si fa sempre più scura, l'aria diventa sempre più fresca, ma io sto bene, respiro bene, le gambe non danno cenni di sofferenza.....Corro e mi gusto la notte.....ad un certo punto però mi ritrovo su una piccola strada buia con solo delle piccole fiaccole, al lato della strada, accese, non riesco a vedere dove metto i piedi, gli occhi non sanno dove guardare perchè li non si vede nulla. In quel momento mi assale una leggera paura, ero sola in quel tratto, non vedevo nessuno, non sapevo dove mettevo i piedi e mi gira un po la testa, li mi sono fermata e ho cominciato a camminare, mi trovavo davvero in dificoltà, poi vedo un'ombra, era un podista che come me camminava perchè anche lui non riusciva a vedere nulla. In quel momento mi è venuto in mente, come gli animali si sono adattati al buio, e come l'essere umano sia piccolo e indifeso in queste situazioni, in quel tratto che sarà stato circa 2 o 3 km, ti trovi a confronto con la notte, ti trovi solo con te stesso. Quel buio non finiva mai, ero infreddolita e anche un po intimorita, ma poi ho visto un po di luci in lontananza ed ho ripreso a correre, sono arrivata al 32° km che non me ne sono accorta. Stavo bene e questo mi ha resa felice, andavo piano si, però io ero li a correre, nella notte, ero a correre, ero viva....!!! Poi al 39° km ho accelerato un pochino, le gambe erano distese, non facevo fatica....!!! Entro nel centro di Lido di Jesolo, e li tanta gente che incoraggia e applaude. L'ultimo dirizzone e in lontananza una luce che indica l'arrivo....li sento il cuore che aumenta i battiti ma non perchè acceleravo ma per la gioia, i brividi mi assalgono lungo la schiena e le braccia tremano, sono arrivata....! Li Stefano con le lacrime agli occhi alza le braccia e mi dice: "Franca sei Forte ti voglio bene".Lui che mi ha incoraggiata in ogni mio allenamento, lui che mi ha confortata nei momenti più duri, lui che mi sta sempre vicino e non mi abbandona mai come non mi ha mai lasciata nemmeno col pensiero ogni istante della gara!.... Io guardo in alto piango di gioia per aver concluso la mia 5° maratona, penso ai miei amici a cui mando un grosso bacio come promesso, voi che mi avete tenuto compagnia per tutta la maratona....non mi avate lasciata sola un'istante, eravate li con me a dirmi: FORZA FRANCA !!!!!
Grazie amici miei.....!!!! Grazie Stefano..!! Grazie Jesolo !!!!




Il gruppo dei Blogtrotter con Andrea Maggini e William accanto a me con la maglia arancione e il cappellino, dietro di me Andrea.


Queta è la medaglia, e qui sono al mare il giorno dopo........!!!!!

Mi sono divertita e ora sto bene....!!!!!

Dimenticavo.....la maratona l'ho conclusa in 4h,21 minuti, un abisso, ma almeno ce l'ho fatta...!!!

ORA MI RIPOSO.....!!!!

19 commenti:

Ezio ha detto...

Che bella medaglia!

francesco ha detto...

Bravissima....
comunque la maratona di Jesolo non è stata una passeggiata per nessuno, nemmeno per il vincitore che ha vinto in 2h 40
ORA RIPOSO !!!!!


CIAOOOOOOOO

Francarun ha detto...

Grazie Ezio e Grazie Francesco...si è vero l'ho sentito dire che tutti hanno fatto un tempo maggiore di quello che prevedevano...la prima donna ci ha messo 3 ore....!!! comunque a me va bene così, la prossima andrà meglio...!!!!

Bella l'immagine con i funghi....troppo forte Franci...!!!

casper ha detto...

Bravisima Franca e complimenti per il bel resoconto! Lascia stare il tempo, non conta nulla! Quello che è importante sono le sensazioni che hai provato e i ricordi che ti rimarranno. Siamo fieri di te, di essere tuoi amici e grazie per averci pensato. Ora riposati per poi ripartire verso una nuova ed esaltante avventura!!! Ciao

margantonio ha detto...

complimenti Franca e felice di averti conosciuto.
Peccato che manchi una documentazione fotografica.
ora riposati
antonio

Francarun ha detto...

Margantonio, mi dispiace tantissimo di non avere una tua foto insieme....spero tanto per la prossima gara, e mi dispiace che tu non abbia finito la gara me se stavi male hai fatto bene a ritirarti, mi avevi detto che stavi poco bene....mi auguro che tu ti rimetta al più presto, è stato un piacere averti incontrato, sei una persona molto smplice e genuina come piace a me....Un abbraccione....
Franca.

Francarun ha detto...

CASPER grazie, ti ho pensato tantissimo, te come tutti gli altri mi avete dato la forza per finire la maratona....è stata dura ma CE l'HO FATTAAAAAAAA !!!!!!

Boccaccio ha detto...

Bravissima Franca, complimenti!!!! Non deve essere stato facile correre una maratona in certe condizioni, però ce l'hai fatta e alla fine è questo che conta. Spero di rivederti presto a qualche gara, ma ora riposati e goditi la bella vacanza che stai per fare. Un abbraccio
Maurizio

Monica ha detto...

brava franca! goditi la medaglia e il meritato riposo!!

Francarun ha detto...

Graazie Maurizio....e grazie Monica....Ora mi riposo, e domenica parto per un bellisssimo viaggio....!!!!

giampiero ha detto...

Ormai le medaglie non le danno più alle gare, restano nelle maratone e quindi assumono un significato ancora più grande. Le medaglie non sono per tutti, è sempre stato così e sempre sarà, tu l'hai conquistata meritatamente e con orgoglio la porti in giro come si faceva da ragazzini a scuola. Siamo di una generazione che è cresciuta ancora per strada e conosce la fatica e la gioia del divertirsi con niente. Passano gli anno ma questi ragazzi sono ancora qui ad insegnare che non si finisce mai d'imparare. Grazie di esistere.

Francarun ha detto...

Grazie Giampy, mi sento proprio come dici te, una ragazzina che ha ottenuto con sacrificio un simbolo, che per me è importante, pur nella sua semplicità....La medaglia non è un semplice oggetto ma un simbolo....Giampy ti ho dimenticato...Rimedio subito...!!!
Grazie infinite.

Nikka ha detto...

Brava Franca! :)....meno male che hai condiviso con noi un pochino della tua medaglia, io non CE L'H0 :(

un'altra bella esperienza...ciao Cip :)

franchino ha detto...

Complimentissimi Franca!
Ma è normale un tratto di strada così buia... mah...
Brava e mi piace il commento vicino la foto" Mi sono divertita e ora sto bene" Grande!

Running e Pensieri ha detto...

Scusa il ritardo ma sempre tantissimi impegni. Grazie per la medaglia, ma sopratutto bellissimo gesto. Bè..per la gara!!
lo sai sono sempre brontolone, ma sincero e quindi non mi và di prenderti in giro e dirti bugie. Il cronometro ..piange perchè 4.21 non è il tempo, che pensavi di fare
ma sopratutto come avevi preparato la gara. Credo che dovresti fare un bel reset... riposarti pieno scarico sia mentale che fisico e risolvere quei piccoli problemini fisici che puoi avere. Nulla da dire al GRANDISSIMO STEFANO MAESTRIPIERI...ma fore la tua preparazione per la maratona andrebbe rivista un pò. Sono convinto...che troppi km e lavori di medio alla fine si sono sentiti, non solo nelle gambe ma in tutto il tuo corpo, compresa la testa. Però sei stata GRANDE perchè
anche dalle delusioni tecniche e cronometriche...sei riuscita a finire la gara e questo è un grandissimo segno di determinazione
e solo per questo dico che sei stata GRANDISSIMA!!!.

bibe ha detto...

Ciao Franca, complimenti per la gara, per come l'hai affrontata e per il bel resoconto. La medaglia è un segno concreto di come gambe, fiato e testa ti hanno portato a raggiungere un obiettivo che ti sei posta tempo fa, e per il quale hai affrontato molti sacrifici: adesso goditela e rilassati nel tuo viaggio in Madagascar!
Un abbraccio, salutami tanto Stefano! Siete simpaticissimi e spero di incontrarvi presto.

Francarun ha detto...

Grazie Luca, credo che tu abbia perfettamente ragione, rivedremo gli allenamenti, però è anche vero che ora ho dei problemini circolatori da risolvere, farò un ciclo di eparina in viaggio, e quando torno bella riposata e pimpante comincerò la preparazione per la maratona di Berlino.
Cercherò di non strafare negli allenamenti.
Sapevo che questa maratona l'avrei finita così, anche perchè non ho voluto forzare viste le condizioni, ma mentre correvo sentivo che sarei potuta andare anche più forte, ma non ho rischiato, ho preferito arrivare bella tranquilla, ma arrivare.
Ti ringrazio dinuovo Luca, sei sempre attento e sincero, come piace a me.
Un abbraccio Cip.

Francarun ha detto...

Grazie Bibe, è stato un piacere anche per me conoscerti e pure per Stefano, anche tu hai fatto una bella gara, anche se non hai raggiunto il tuo obiettivo ma non era facile come percorso.
Se non ci vediamo prima sicuramente a Firenze, io verrò a fare da supporter.....
Ti saluto Stefano....
Ciao Franca.

erica ha detto...

complimenti e buone vacanze!!!un abbraccio forte!!!