lunedì 2 giugno 2008

La staffetta


Bella giornata di sport oggi a Pistoia per la Breda San Mommè: la staffetta di 15 Km divisa in tre frazioni. Arrivo all’iscrizione e incontro tanti amici belli pronti alla sfida. Tanti quelli del mio gruppo (CAI Pistoia). Molti li conosco, a tanti mi presento oggi per la prima volta. Sono contento di aver rivisto Ezio che era tanto tempo che non incrociavo. Mi salutano molto affettuosamente anche Cristina e Gianni, due ottimi acquisti del gruppo, sia sotto l’aspetto umano che sportivo. Si ride, si scherza, poi passo da Roberto (The President)per conoscere i miei compagni di avventura per la staffetta e lui, molto rammaricato, mi comunica che, causa svariate defezioni dell’ultimo minuto, è stato costretto a riformulare alcune squadre compresa la mia.
Mi presento ai miei due compagni e parto per Piteccio per fare l’ultima frazione (la più dura!). Sul posto ritrovo Cristina con Gianni e iniziamo il riscaldamento in attesa di entrare in azione. Alla fine arriva il mio turno e parto per chiudere la gara con gli ultimi consigli di Daniele su come affrontare il percorso (grazie , sono stati preziosissimi). La salita è veramente durissima, con alcune curve talmente strette che ti obbligano quasi a ripartire da fermo. Recupero tre o quattro posizioni e chiudo stremato sotto il gonfiabile. Mi ci vuole un pochino a riprendermi, giusto in tempo per vedere l’arrivo brillante di Cristina che porta le nostre ragazze (Elena, Simonetta e Cristina appunto) a chiudere al quarto posto, vicinissime alle terze. Brave davvero! Hanno dato tutte il massimo. Alla fine ci scappa anche un premio per la mia staffetta che chiude al tredicesimo posto della rispettiva categoria. Durante le premiazioni inizia la festa con applausi per tutti, soprattutto per le due nostre staffette miste che si piazzano sui primi due gradini del podio. Saluti, promesse di incontri alle prossime gare, è tempo di tornare a casa. Alle prossime e grazie a tutti per la bella giornata…
Il vostro Casper, Marco Gasperini

11 commenti:

Francarun ha detto...

Grande Casper, mi dispiace solo che tu non abbia avuto la tua staffetta data da Roberto ieri, ma siete comunque andati bene, bravi, e un bravi alle nostre staffette miste che io non avevo dubbi che si aggiudicassero il podio...SONO FIERA DI VOI ...del mio GRUPPO...BRAVI !

dani ha detto...

Ti ho solo detto di non lasciarti trasporare dall'euforia, perchè a Piteccio è salita ma dopo diventa un muro e servare un po' di forze per quel tratto, poi i miei consigli ti hanno permesso di battere Fabio forse era meglio se stavo zitto ahhhhhh

Francarun ha detto...

Casper non lo batte nessuno....!!!!
:-)

casper ha detto...

Daniele, il fatto che tu mi abbia dato quei consigli, sapendo che davanti c'era Fabio (egregio staffettista della tua società), ti fa onore! Chapeau al tuo comportamento sportivo, mi inchino!

casper ha detto...

Daniele, il fatto che tu mi abbia dato quei consigli, sapendo che davanti c'era Fabio (egregio staffettista della tua società), ti fa onore! Chapeau al tuo comportamento sportivo, mi inchino!

dani ha detto...

L'incoraggiamento e un consiglio si danno a tutti compagni di squadra o no poi è logico che ai compagni di squadra lo si fa di più.
Comunque non sono solo io in gara ho ricevuto tanti incoraggiamenti e non solo dai miei compagni di squadra

Running e Pensieri ha detto...

Bravi ragazzi le staffette sono
sempre un bel momento di incontro.

dani ha detto...

In effetti hai ragione Luca quando c'è una staffetta si respira un clima diverso, sembra strano l'agonismo è forse più esasperato ma c'è una sportività incredibile tutti fanno il tifo agli altri.
Poi spesso capita come oggi Rinaldo che umilmente corre con ragazzi più giovani tirando ugualmente al limite dandogli una carica enorme, uno sprone maggiore e Rinaldo non è il solo

francesco ha detto...

Con la staffetta si corre sia per sè ma anche per i propri compagni di squadra...si crea gioco di squadra, senza che la sportività venga a mancare.
E poi quasi quasi ci si diverte di più che a correre da soli.
Bravo Casper complimenti perla gara e complimentii anche a tutti gli altri.

erica ha detto...

...oh casper, adesso voli, con tutti gli allenamenti...:-))
ora ti attende San Marcello,vedrai che arriverai bene!!!
Ieri e' stata una bella staffetta, a me piacciono da morire,ritorno un po' ragazzina, quando in quegli anni, ce n'era molte di piu'....un abbraccio

casper ha detto...

Grazie Erica, sei molto carina...ma saranno gli allenamenti o la birra?! magari è la cioccolata di Franca.