sabato 14 agosto 2010

Mi hanno spezzato le ali.....


Lo so che non ve lo aspettate, ma vi do una brutta notizia, almeno per me lo è.......
La spina calcaneare che mi avevano diagnosticato con le lastre, non è cosa da poco. Ansi è ben diverso: Ho il morbo di Hauglund quindi dovrò operarmi al tallone. Anche dopo operata non garantiscano che non ritorni sto morbo. Purtroppo avrò molto da fare.
Il tendine ora sta meglio infatti sono tornata a correre una mezzoretta, ma dopo poco mi fa male il calcagno e mi si arrossa. Quindi vado in bici e ogni tre giorni alterno con la corsa, fino a quando non mi oprereranno. Cerco di andare un pochino a correre, anche se non dovrei, per il semplice fatto che con l'altro problema della trombosi devo fare attività aerobica e la bici non è come la corsa. Tra un mese devo fare le analisi per vedere se il D Dimero non si sia alzato, altrimenti Eparina. Sono triste in questo periodo, mi hanno spezzato le ali e ora non posso volare......Spero di poter fare l'intervento il più presto possibile e poi ritornare a correre senza problemi. Oggi mi sento di chiedervi AIUTO morale, perchè sono davvero a terra.........non è da me stare triste, ma ora non riesco a sorridere, mi sforzo, ma quando sono sola non trattengo le lacrime. Scuste il mio sfogo ma avevo voglia di parlare con voi......
Grazie a tutti quanti.

39 commenti:

ciro foster ha detto...

Ciao Franca, ho letto proprio adesso e proprio adesso, voglio scriverti tutta la mia solidarietà per questo tuo brutto periodo: lo so è difficile da 'digerire' è anche difficile dire cose per alleviare un pò il tutto, però ricorda:
1 - con tutta la fiducia che si può dare ai medici, il corpo umano ha capacità di ripresa insperate.
2 - Non 'buttare via' la bici, vedrai che sarà una preziosa alleata.
3- Una persona con così tanta grinta come te (da noi si dice 'tigna'..ah ah), ste cose le fa passare subito.
4 - ricorda che tutti noi siamo con te!!!!
Grande Fra, scommettiamo che ritorni in pista tra pochissimo.....!!!!!!!!!!!!!CIAO!

francoscr ha detto...

Lo so restare calmi, è sempre un segno di forza,non mollare, auguri per ferragosto e la malattia

Davide R. ha detto...

... tornerai a correre!! Io lo voglio!!

Francarun ha detto...

Ciro anche da noi si dice tigna......vedrò di reagire come sempre, ma anche io ho i miei momenti tristi, come tutti del resto. Spero solo che tutto fili liscio e che posso ritornare a correre come prima, chiedo solo di fare in fretta perchè di aspettare proprio non mi va......Grazie per la tua imminente risposta e grazie per il sostegno morale.

@Francoscor ti ringrazio e cercherò di stare calma, come dici te, buon ferragosto carissimo, anche a te.

@Davide io e te ci siamo già parlati.posso solo dirti : GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!

Tosto ha detto...

cara Franca, fatti un bel programma di cose che potresti fare in alternativa alla corsa e buttati ... hai una grossa opportunità approfittane.

Guarda che la MTB, soprattutto se abbinata a salite e sterrato è un ottima alternativa alla corsa.

Ti auguro che tutto si possa risolvere al più presto e per il meglio.

Nerry ha detto...

Le cose da fare sai già quali sono e circa anche quando le farai.... fino a quel momento la terapia migliore.... non perdere mai il tuo sorriso è la cosa più importante.... sorridi i tempi migliori arriveranno!!!
Per ora continua con la bicicletta magari cambiando anche ambiente!!!
Sempre al tuo fianco in questa battaglia!!!
Ciaociao

bibe ha detto...

Forza Franca! Adesso ti sembra che tutto ti stia crollando addosso, ma vedrai che con calma (non troppa però...) le cose si sistemeranno e tornerai a correre regolarmente.
Un abbraccio e un in bocca al lupo!

Giuseppe ha detto...

Quando abbiamo un problema di salute, importante, dopo un po' impariamo a conviverci.
A quel punto possiamo andare fieri per essere riusciti, come nel tuo caso con il problema della trombosi.
Però ogni tanto ci rilassiamo a tal punto che quando ci accorgiamo che il problema vorrebbe prendere il sopravento, la cosa migliore per continuare a conviverci bene è non arrendersi mai, e continuare la sfida per rimanere noi stessi i padroni della situazione.
L'attività aerobica per te è una terapia formidabile, ma in questo momento la corsa devi proprio eliminarla, pazienza ti dovrai abituare a pedalare il doppio, ma qualsiasi cosa che ti farebbe pesare di più la guarigione, va eliminata.
Dai Franca, forza e pazienza, come sicuramente hai avuto tante altre volte, vedrai che tutto si risolve, e poi ritornerai a correre più di prima.
Non sono solo parole, te lo dice un runner che usa la corsa come terapia per superare un problema metabolico, molto serio.

A presto
Ciao

Stefano ha detto...

ciao Franca,
ti auguro che tutto possa sistemarsi per il meglio presto!

p.s. Albanesi mette sull'avviso circa la difficoltà di diagnosi, ma credo che tu lo abbia già letto
http://www.albanesi.it/Arearossa/Articoli/spina_calcaneare.htm

Fatdaddy ha detto...

Con un'altra amica forse dovrei insistere con frasi di incoraggiamento forti, con la paura che la tristezza ceda il passo alla rassegnazione; ma con te Franca mi sento "più tranquillo", perchè conosciamo la tua tempra di donna e di atleta che ti ha portato ad andare oltre i limiti che in molti credono insuperabili (maratone, ultra, passatori...dobbiamo parlarne?).
Non hai mai mollato nelle gare, anche quando tutto ti avrebbe giustificato; so che non lascerai spazio all'autocommiserazione e reagirai alla grande al più presto.

Un attimo a rifiatare, poi la tua forza interiore tornerà a far sentire la sua voce prepotente!
Siamo tutti con te, sister!

mjaVale ha detto...

So benissimo che quando ci sei dentro fino al collo è tutto nero, terribilmente nero e la luce è uno spiraglio lontanissimo... ma tenace come sei, questa prova la supererai formidabilmete, resisti tieni duro e presto tornerai a volare come non mai, ne sono certa!
FORZA FRANCA

Miticojane ha detto...

Forza Franca passerà anche questo brutto momento, tu sei forte e questo è molto importante, se ti può consolare quando ho momenti o periodi tristi, penso a quante persone stanno peggio, questo mi aiuta molto ha superarlo, continua a viaggiare con la tua nuova amica, vedrai ti aiuterà, ciao

stoppre ha detto...

la tenacia della ( ultra )maratoneta che ti contraddistingue, ti farà affontare anche questa piccola salita per poi lanciarti niovamnete in discesa !!
incrociamo le dita per il d dimero..
ciau

Francarun ha detto...

Tosto farò e sto facendo un vero programmone di cose da fare, ma non mi aiutano almeno per ora, ad affrontare serenamente questo inghippo......mi farò forza e cercherò di superare anche questa. grazie.

@Nerry sempre molto gentile ed efficace, riuscirò a sorridere dinuovo perchè è quello che amo di più fare.Grazie !

@Bibe grazie anche a te per i tuoi interventi qui sul mio blog, spero vivamente di tornare a correre anche se dovrò attendere un po di tempo. Grazie infinite.

@Giuseppe a quanto leggo anche tu allora corri per salute....non sono l'unica evidentemente e quindi sai benissimo l'importanza che può avere per noi la corsa.
Hp superato i momenti davvero brutti della Trombosi, quando ero in pericolo di vita e ora saprò affrontare anche questa che è ben minore, supererò anche questa perchè voi siete tutti con me e non posso deludervi. Grazie di cuore Giuseppe.

@Stefano caro ho letto e riletto quell'articolo e ne ho letti altri, ma i medici che mi hanno vista non hanno dubbi, dovrò operarmi sperando che poi non ritorni !
Comunque ti ringrazio e ti dico che farò il possibile per stare serena.

@Fat mi hai commosso, quello che hai scritto mi ha veramente commosso, ti rispondo con le lacrime agli occhi perchè mi hai colpita nel segno...io che non mollo mai in nessun caso, ho fatto maratone con il sangue dal naso, ho fatto il Passatore con la cistite, ho fatto la prima amratona con la pancia piena di lividi e ora mi ritrovo così, a dover affrontare anche questa, ma tu mi conosci, vedo, e hai ragione, io mi rialzerò da questa brutta storia e tornerò la Sister che tu conosci.
grazie fat sei un vero Amico.

@Vele io divo tornare a volare, non so quando ma devo, perchè la corsa è la mia vita......Grazie Vale e buone ferie......

@Mitico ben tornato dagli States, ti ringrazio e spero di ritornare come ho già detto a tutti gli altri, come prima. Con la mia nuova amica Achille cercherò di non perdere la forma e di rimanere con la testa fuori da brutti pensieri, Grazie carissimo.

@Stoppre incrociamo le dita tutti insime e insieme a voi io ci riuscirò a tornare come prima, e speriamo che non risulti alto......grazie carissimo.

franchino ha detto...

In bocca al lupo Franca! La tenacia che ti contraddistingue avrà la meglio sul tuo problema. Sii positiva per quello che riesci, la psiche aiuta molto il fisico, un abbraccio!

teo ha detto...

La voglia che hai di sistemare in fretta questo problemaccio è la stessa che ti farà ritornare in "pista" il prima possibile...FORZA FRANCA!!!

nino ha detto...

se mi posso permettere: minchia (licenza poetica) che sfiga!

Alvin ha detto...

Non è la Franca che ho avuto l'onore di conoscere ed abbracciare a Treviso ad aver scritto queste parole...
SU SU BATZIA, questione di tempo e risali in carrozza più cazzuta di prima, ripronta a fare il mazzo a tante!!!!
VAAAAAAAAAAIIIII FRANCUZZA!!!

RUN LIKE THE WIND ha detto...

Sono l'ultimo a poterti dire cosa fare in questi casi, ma leggendo il tuo blog posso solo dire che sei una roccia e che sicuramente tornerai più forte di prima. Tienici aggiornati, un grosso in bocca al lupo!!!

Michele ha detto...

Franca, Franca, Franca...mi dispiace, sia per l'infortunio, sia di sentirti triste e abbattuta. Gli infortuni sono cose che purtroppo con noi atleti tornano spesso, ma non sono abituato a sentirti giù. Proprio te che sei un esempio di tenacia, forza di volontà e carattere. Hai tutti i motivi per essere preda dello sconforto adesso, ma so che non può durare a lungo, perchè tu sei più forte di qualsiasi infortunio, dolore o sindrome di Hauglund. Non avere paura; la situazione è confusa e, chissà,.. che non ti sembri più nera di quello che è in realtà. Io ci spero vivamente. Ti faccio i migliori auguri di risolvere presto e soprattutto bene questo problema; non dargliela vinta!

PS una cosa, anche se non ho competenze mediche: non è strano che nonostante questa spina calcaneare il dolore sia uscito solo adesso? Non sei certo una novellina e sei abituata a correre una gran quantità di km, con gare molto impegnative. Spero di non avere sparato una banalità, ma mi sembra un punto interessante.
Mic

Patty ha detto...

ho sempre letto piacevolmente il tuo blog perchè tu sorridi anche dagli occhi delle tante foto che posti e non devi smettere di farlo perchè a tutto c'è rimedio e dopo questo brutto sogno tornerai a rialzarti più motivata di prima..........un bacione grandissimo ^-^

giovanni56 ha detto...

La vita è fatta di continue onde, con crespe spumeggianti e successivi vuoti quasi a toccare il fondo. Nei momenti più tristi è importante avere vicino fisicamente delle persone che ti allunghino la loro mano, e questo lo fanno la tua bella famiglia e le tue amiche, non serve che ti suggerisca io di appoggiare la tua testa sulle loro spalle.
Anche le parole danno conforto, e quest'ammasso di disgraziati (in senso positivo eh :)) definiti blogtrotters sono tutti qua ad urlare: FOOORZA FRAAANCAAA!!!

theyogi ha detto...

lo diagnosticarono anche a me il MDH, ma me la son cavata con 6 sedute di o.d'urto... resta solo una piccola sporgenza sul tallone; fidati, se ne esce alla grande! ;D

Furio ha detto...

No eh!? Non buttarti giù, tornerai a correre :-))
Son passato di qua anche io, che è tanto che non lo facevo ed ho letto questo; son creso nei post più in basso, ed ho letto il resto.
DAI FRANCA!
Un abbraccio, vedrai che si sistema tutto, datti tempo, prenditi la bici e continua a sgommare sulle tue bellissime stradine di campagna ;-)

Lucky73 ha detto...

Franca con la forza di volonta' che hai riuscirai a vincere anche qs gara, a braccia alzate e con il sorriso sulle labbra! ne sono sicuro!!!

Io naturalmente tifo per te e sto gia' pensando a qlc nuova invenzione!!!!

NEVER EVER GIVE UP!!!!!!

Lucius from Boston!

MauroB2R ha detto...

Sarò banalissimo e ti scrivo di tenere duro e non mollare...certe situazioni solo "noi" possiamo capirle e per il resto del mondo è impossibile constatare quanto ci possa mancare il nostro sport o passione...
Prova a distrarre la mente con la bici....
Fuori le palle Franca!!!

MaxRunner ha detto...

Forza Franca,capisco che nei momenti tristi tutto sembra essere contro ma analizza con calma la siuazione e affronta un problema alla volta man mano che ti si presenta e vedrai che piano piano ricomnincierai a vedere la luce e a volare di nuovo, non per niente dopo un temporale torna sempre il sereno.
Un abbraccio forte,siamo tutti con te.

Francarun ha detto...

Franchino affronterò pure questa e tornerò con voi a correre, questo è quello che voglio di più. grazie !

@Teo tornerò tornerò più agguerrita di prima.....Grazie .

@Nino....MINCHIA lo dico pure io quindi ti puoi permettere eccome. grazie !

@Alvin la Batzia ora è un po rotta ma tornerò a far paura ai miei nemici....rimetterò il mantello e ritornerò a volare e salvare le città.....Grazie !

Francarun ha detto...

Run Like the Wind piacere di conoscerti....e grazie del tuo intervento, presto imparerai a conoscermi e ti dico che sono un po strana.....cioè un po pazza, ma questa pazzia mi aiuta a vivere..... Grazie infinite e vi terrò aggiornati.

@Michele non hai sparato una banalità, è che questo fastidio in realtà è da ottobre del 2009 che lo sento, ma non mi dava fastidio, ogni tanto mi si infiammava e con il laser passava e così via, ma poi ho dovuto indagare cosa fosse e ora eccomi qui a piangervi addosso...non è da me e voglio reagire, insieme anche a te ci riuscirò e tornerò come prima......Grazie infinite anche a Mic che sei sempre presente.

@Patty ti ringrazio, come sempre mi stai vicina, ti sento come un'amica lontana ma vicina nel pensiero. Si riuscirò a fotografare dinuovo e farvi vivere con me anche questa nuova avventura. Grazie !

@Giovanni 56 è proprio perchè so che ci siete voi che posso sfogarmi senza che qualcuno giudichi o critichi. Voi e solo voi mi potete capire e tirere su di morale. Ho la grande fortuna di avere al mio fianco un marito UNICO e un FIGLIO straordinario, più tutte le Amiche e Amici che mi sostengono quindi sono in buone mani. grazie anche a te.

Francarun ha detto...

Yogi al contrario di te ame hanno detto che le onde d'urto non servono a nulla e di conseguenza solo con l'intervento possono togliermi sta roba......Comunque ti ringrazio del consiglio, chiederò ad altri medici ma non vedo via di uscita....Grazie YO.

@FURIO ma che bella sorpresa, anche te passavi di qui, ma grazie tante. Son contenta che ci sia anche un tuo appoggio in questo caso. Spero davvero di tornare presto a correre e raccontarve le mie imprese. Ora vi racconterò delle SGOMMATE in bici. Grazie davvro FURIO.

@Lucius pure da Boston mi scrivi.....??????? che onore........Ti ringrazio e mi raccomando preparami qualche altro oggettino sprint che appena torno a correre ne avrò bisogno.....Ciao e salutami l'Americaaaaaaaaa !!!!!!!!!!

@Mauro mi tocca tirerle davvero fuori, anche se per me che sono una femminuccia è un po un problema.....ma farò il possibile e cercherò con il vostro aiuto di superare anche questa rottura di palle.....Grazie !

Francarun ha detto...

Max Runner piacere di conoscerti, dopo un temporale torna sempre il sereno, ma questo mi pare un vortice, ma lo supererò come ho sempre fatto, grazie anche al vostro grande aiuto.
Ti ringrazio e ti saluto.

theyogi ha detto...

visto che hai poco da perdere, io farei almeno un tentativo, magari consulta altri specialisti.....

Francarun ha detto...

Yo vedrò di sentire altri, tanto appunto non ho nulla da perdere in questo caso....... Grazie del tuo appoggio mi è di aiuto !

Marco Bucci ha detto...

Quel che dovevo dirti lo sai.
Quel che potresti fare, adesso pure.
Forza che vincerai pure 'sta gara...

Francarun ha detto...

BUCCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII TARLUCCONEEEEEEEEEEEE GRAZIEEEEEEEEEEEEE della telefonata, ti voglio bene..........farò il possibile e tornerò meglio di prima, ti batterò su tutte le discipline stai attento..........

Simone e Anita ha detto...

leggiamo solo ora...
ci dispiace molto ma saprai tornare a volare come prima Forza FRANCA

lello ha detto...

franca ' e' un momento difficile ti capisco ma son convinto che la tua tenacia e la tua forza ti faranno ritornare piu forte , non mollare....... e ......pedala pedala............NON MOLLARE MAI.....

Dante ha detto...

Urca ecco il post che non vorresti mai leggere :-( ti voglio dire per esperienza diretta che adesso vedrai tutto nero... ma risorgerai è matematico forza franca mio nonno vecchio saggio diceva "anche l'ora piu' nera non dura piu' di 60 minuti".

Sono sicurissimo che passerà non permettere ad un fottuto tallone di romperti le palle...

Anna LA MARATONETA ha detto...

Dai, Franca...non mollare...lo so che è dura. Purtroppo i periodi infortunistici capitano a tutti, ma servono anche a ricaricare le pile per ripartire più cazzuti di prima. Ti sono vicina, capisco cosa provi. Ma, scusa, non si riesce proprio a distruggere con le onde d'urto?